Riconoscono la palestra della scuola in un video porno, la denuncia del preside. Ecco il filmato

video porno

Il preside dell’Istituto Bernardi di Padova ha ricevuto una segnalazione da parte di alcuni suoi studenti riguardante un video hard girato nella palestra della scuola e finito su Pornhub.

Sul filmato ci sono un uomo e una donna che fanno sesso e anche se i loro visi non sono riconoscibili la palestra è chiaramente quella della scuola. La coppia ripresa è quasi sicuramente estranea all’istituto, dal momento che varie società sportive si allenano nella palestra.

Al Corriere della Sera il preside ha dichiarato: “Ho presentato denuncia quando sono venuto a conoscenza della vicenda da parte di alcuni componenti del consiglio di istituto. La scuola va tutelata. Le persone coinvolte non sono studenti o personale nostro. Il cancello viene chiuso verso le 16 e le persone delle associazioni sportive che utilizzano la struttura parcheggiano ed entrano in maniera autonoma. I ragazzi erano preoccupati e si sono sentiti violati nei loro spazi. Temo che nessuno, a parte i due protagonisti, sappia esattamente come sono andate le cose. Le copie delle chiavi le hanno in tanti“.

Toccherà ai carabinieri adesso fare chiarezza sulla vicenda e trovare i protagonisti del filmato. La coppia potrebbe essere denunciata per invasione di edificio pubblico ma se fosse dimostrato che possedevano le chiavi della palestra il loro non sarebbe un reato e i due dovrebbero solo pagare una penale.

Il video si trova ancora sul sito PornHub con il titolo: “Napoletana di 19 anni scopata dal prof di ginnastica

Gli ammazza il cane, 13enne va fuori di testa e uccide la madre a mannaiate

ammazza il cane

Purtroppo il mondo spesso si rivela un posto orribile. Certo, succedono molte cose belle che fanno nascere sorrisi sui volti, poi però capitano delle atrocità che ci fanno davvero dubitare riguardo gli esseri umano.

Nella contea cinese di Jianhu si è consumata una vera e propria atrocità. Un ragazzo di 13 anni, Shao, ha trucidato sua madre con una mannaia. Il motivo? La mamma aveva a sua volta ucciso il cagnolino del figlio davanti ai suoi occhi.

La vicenda è accaduta il 16 marzo. La mamma di 37 anni e proprietaria di un negozio di abbigliamento ha deciso di picchiare brutalmente il cane del figlio perché, a suo parere, lo distraeva.

Il figlio ovviamente è rimasto scioccato nel vedere il suo fedele amico ucciso davanti ai suoi occhi. In quel momento una scintilla è schioccata. Shao ha dunque preso la mannaia e si è lanciato contro la madre, colpendola ripetutamente.

La donna è dunque caduta e lasciata morire in una pozza di sangue. Il figlio poi si è allontanato di casa. Verrà trovato 2 giorni dopo dalla polizia. Il ragazzo è stato trovato in un ristorante in evidente stato di choc. Con sé aveva solo uno zaino con dei biscotti che l’hanno aiutato nella sopravvivenza.

La situazione di Shao comunque era già critica. Viveva per lo più con la madre che si era rivelata molto severa e pronta a criticare il figlio in ogni occasione. Il padre invece era sempre via. Anche i conoscenti hanno chiarito la situazione famigliare: «Il ragazzo adorava giocare con il suo animale domestico per tutto il giorno, quindi la madre arrabbiata l’ha colpito a morte davanti a lui».

Da Ikea è già Natale: tutte le novità 2018 per vivere la magia delle feste in una casa da sogno

natale ikea 2018

Il Natale si sta avvicinando e con esso la voglia di addobbare le nostre case. Per alcuni il periodo delle feste è un crescendo di preparativi da condividere con gli ospiti, per altri, un momento di stacco dalla routine quotidiana, che va celebrato magari con il tepore di una candela e un buon libro. Leggi tutto “Da Ikea è già Natale: tutte le novità 2018 per vivere la magia delle feste in una casa da sogno”

Ricoverata Gina Lollobrigida, si stava recando agli studi di Domenica In da Mara Venier

gina lollobridiga

Preoccupazione per Gina Lollobrigida: l’attrice, pochi minuti prima di raggiungere gli studi di Domenica In dov’era stata ospitata come ospita da Mara Venier, ha iniziato a perdere sangue dal naso ed è stata ricoverata in via precauzionale all’ospedale Sant’Eugenio di Roma. Leggi tutto “Ricoverata Gina Lollobrigida, si stava recando agli studi di Domenica In da Mara Venier”

Si è sposata la ragazza salvata dal midollo osseo di Fabrizio Frizzi: “Lo avrei voluto come testimone di nozze”

midollo osseo di fabrizio frizzi

È convolata a nozze Valeria Favorito, la giovane donna che all’età di 11 anni fu salvata dal conduttore televisivo Fabrizio Frizzi, grazie alla donazione del midollo osseo, che le permise di continuare a vivere. Leggi tutto “Si è sposata la ragazza salvata dal midollo osseo di Fabrizio Frizzi: “Lo avrei voluto come testimone di nozze””

La forza ritrovata di Nadia Toffa: “Inizio le vacanze ma ci vediamo a settembre con Le Iene”

post nadia toffa

Pronta per uscire!!!!!!!!!!! Voi che fate?? Io cenetta #buonaserata e un abbraccio mega ah ma si è Capito che mi piace il fluo?? #amoilfluo #energia#sorrisi

post nadia toffa

Così Nadia Toffa su Instagram saluta i tanti fan che la seguono. Sciarpa giallo fluo e berretto in testa ma soprattutto un gran sorriso che sempre la contraddistinguono in questi ultimi tempi nella sua battaglia contro il male che l’ha colpita mesi addietro.

Non ha perso l’energia Nadia, che promette che a settembre tornerà sugli schermi nelle nuove puntate de Le Iene insieme ai colleghi Nicola Savino e Matteo Viviani.

Molti i colleghi e i fan che si sono stretti attorno a lei e la sostengono con messaggi di solidarietà.

risposta nadia toffa

Lei non molla e rassicura tutti: la sua arma vincente dice, è affrontare questa prova sempre con il sorriso anche nei momenti più duri.