Palermo, anziana di 87 anni ripara da sola il marciapiedi

Davanti la sua casa, nel quartiere Tommaso Natale di Palermo, qualche giorno fa avevano effettuato lavori per la posa dei cavi della fibra ottica, danneggiando quindi il marciapiedi.

Giovanna, donna di 87 anni, si è stancata di attendere che effettuassero la dovuta riparazione ed ha pensato bene di munirsi di secchio, cemento e cazzuola e di far tutto da sola.

marciapiedi

La signora Giovanna è sempre stata una cittadina esemplare, a Palermo si è sempre contraddistinta per il suo impegno civico, e non ha esitato a farlo anche in questo caso. Peccato che però stavolta il suo gesto ammirevole potrebbe costarle una multa, poiché il marciapiedi è di proprietà del Comune.

La foto che qualche curioso le ha scattato mentre lavorava ha intanto fatto il giro del web, infatti la pubblicazione di quell’immagine della nonnina con cazzuola e cemento è diventata virale sui social network. E qualcuno su facebook, alla notizia dell’ipotesi che la signora venga multata, risponde così: “Dovrebbero premiarla con poco più di 10 euro e forse meno, ha riparato una bruttura che l’amministrazione comunale avrebbero pagato fior di quattrini”.

Intanto anche il vice presidente della Settima Circoscrizione, Fabio Costantino, è così intervenuto: “Un mese fa è stato effettuato un sopralluogo, su mia richiesta, tra le strade di Tommaso Natale. È previsto un progetto di restyling dei marciapiedi e dei basolati, così come è stato realizzato a piazza Borsa”.

La nonnina, nel frattempo, ha dato il suo personale tocco di restyling al marciapiedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *