7 idee per arredare il tuo ingresso in modo accogliente

L’ingresso delle abitazioni è il primo luogo che si osserva appena si entra in una casa e anche se lo spazio spesso non è molto grande, arredarlo con cura e praticità può rappresentare il biglietto da visita dell’intero ambiente domestico. Ecco qualche idea per arredare l’ingresso della propria abitazione:

Utilizzare mensole di design

Quando lo spazio è poco arredare l’ingresso può diventare un problema e la cosa più indicata è optare per soluzioni minimal che non poggiano per terra. Delle mensole in questo caso possono essere utili e anche belle da vedere, basta scegliere quella più adatta alle proprie esigenze tra i vari modelli disponibili. Anche una scarpiera che funge da panca può essere una buona soluzione!

Clicca sulle foto per vedere i prezzi dei mobili!

Clicca qui per acquistare le mensole in foto

Clicca qui per acquistare la panca in foto

Scegliere uno specchio decorativo

 

Clicca qui per acquistare questa bellissima consolle moderna a giorno in Ecrù con piani in vetro Moka e la specchiera Ecrù 

Abbinato ad una mensola, ad un piccolo mobile sospeso oppure utilizzato da solo, uno specchio decorativo posto all’ingresso di casa è tra i complementi d’arredo più gettonati per decorare questo spazio della propria abitazione.

Clicca qui per acquistare l’ingresso moderno con specchio e mensole in foto

Optare per un appendiabiti di design

Un appendiabiti che ha un design moderno oppure classico spesso può essere la soluzione ideale per arredare l’ingresso. A parete, poggiato per terra oppure un appendiabiti che completa un mobile è una scelta che può risolvere il dilemma che riguarda l’arredamento da utilizzare per arredare l’ingresso.

Clicca qui per acquistare l’ingresso moderno con appendino e specchio in foto

Decorare realizzando una parete colorata

Chi ama il design minimal e non vuole usare i complementi d’arredo elencati in precedenza può scegliere di decorare l’ingresso realizzando semplicemente una parete di un colore diverso dal resto della casa o comunque utilizzando una nuance che non sia dello stesso colore utilizzato per le altre pareti dell’ingresso. Per realizzare questa idea si può optare per la tinteggiatura della parete oppure si possono scegliere carte da parati e wall stickers monocolori.

Scegliere complementi di arredo particolari

Vasi grandi con forme particolari, pouf realizzati artigianalmente in materiali inusuali, lampade e soprammobili dal design originale e consolle dalle forme geometriche uniche sono solo alcune delle idee per arredare l’ingresso di casa.
In base al design che si ama e allo stile utilizzato nel resto dell’abitazione si può optare per questa soluzione che prevede l’utilizzo di complementi d’arredo particolari, in grado di dare un’impronta personalizzata all’intera casa.

Clicca qui per acquistare questi appendiabiti dal design contemporaneo

Organizzare un angolo relax

L’ingresso di casa per anni è stato considerato solo un ambiente di passaggio, ma gli spazzi sempre più ridotti delle nuove costruzioni e le soluzioni proposte dai designer hanno trasformato questo ambiente in vere zone relax, completando e sfruttando così ogni spazio a disposizione.
Una poltrona con un mobile multiuso oppure un giardino zen può cambiare totalmente il look dell’ingresso anche quando la casa non è molto grande.

Clicca qui per acquistare la panca grigia in foto


Le soluzioni proposte sono le più utilizzate per arredare questo ambiente domestico, spazio spesso trascurato e che passa quasi sempre in secondo piano, lasciato in disparte senza considerare che in realtà è la prima parte che accoglie gli eventuali ospiti e gli abitanti della casa.

Le idee per arredare l’ingresso sono numerose, basta dare sfogo alla propria fantasia e scegliere lo stile più adatto per rendere questo spazio piacevole da vivere.

Margherita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *