Le tendenze degli interior designer per gli arredamenti della casa del 2018

All’inizio dell’anno si tengono la maggior parte delle fiere dedicate al design che riguarda i nuovi trend dell’arredamento, esposizioni ed eventi vari che hanno luogo nella maggior parte dei paesi europei. Tra le tendenze del momento per l’arredamento c’è l’utilizzo di mobili e soluzioni trasformabili, arredi intelligenti e fluidi che mirano a far recuperare spazio. Le aziende che operano in quest’area hanno presentato numerose soluzioni salvaspazio (divani letto, cabine armadio ed altri mobili a scomparsa), tutti dal design accurato, ma progettati per offrire soluzioni pratiche.

letto a scomparsa

La seconda tendenza per l’arredamento riguarda il riciclo ed il fai da te, viene incoraggiato il recupero dei vecchi mobili e la costruzione degli stessi. Dare una nuova ai vecchi comodini, armadi ed altri pezzi di arredamento, adoperando i colori più trendy del momento, così come realizzare in casa librerie, tavoli, mensole e tutto quello che si può fare in casa non solo è un modo per rinnovare il look dell’ambiente domestico ed una scelta ecologica, ma anche una soluzione decisamente più economica rispetto all’acquisto di mobili nei negozi del settore.

sedie riciclo

Dopo alcuni anni è tornata di moda anche la carta da parati, materiale che ha conquistato un posto nella classifica dei nuovi trend grazie alle tecnologie sviluppate negli ultimi anni che hanno permesso di creare nuove texture in 3D ed altri effetti particolari che oltre ad arredare le vostre pareti offre anche un modo economico per avere una casa sempre attuale. Grazie ai numerosi modelli e tonalità in grado di accontentare ogni tipo di consumatore, la carta da parati sicuramente avrà un grande successo.

carta da parati design

Un’altra novità di quest’anno viene dalla Svezia e si chiama Lagom. Si tratta di uno stile di vita che prevede l’utilizzo di mobili tipicamente nordici dall’aspetto naturale che insieme all’uso delle piante e dei tessuti creano un ambiente essenziale, accogliente ed equilibrato. Questo stile di vita senza eccessi è uno dei più trendy del momento, adatto sicuramente a chi ama i colori soft e la casa funzionale.

stile lagom

L’ultimo trend di cui parliamo riguarda lo stile “modernico”, nato dal connubio tra lo stile antico e moderno. Abbinare in modo proporzionato e bilanciato mobili e complementi d’arredo nuovi e classici può creare rotture interessanti che hanno un impatto importante sull’aspetto dell’ambiente domestico. Eseguire bene l’abbinamento di questi due stili che si incontrano non è proprio facile, ma sicuramente funzionale. Seguire i trend del momento in materia di arredamento diventa più facile ed economico optando per lo stile “modernico” e chi non è sicuro della scelta che fa può sempre consultarsi con un esperto del settore.

stile modernico

In conclusione possiamo dire che i trend arredamento 2018 è focalizzato soprattutto sul recupero delle cose che già sono presenti in casa e sull’uso dello stretto necessario, evitando di riempire l’ambiente domestico con cose futili e poco funzionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *