Prende un vecchio maglione e lo taglia con un paio di forbici, dovete assolutamente provare

Molto spesso noi abbiamo la tendenza ad acquistare nuovi vestiti senza sfruttare fino in fondo quelli vecchi, che finiscono in fondo all’armadio quando possono essere ancora sfruttati per molti utilizzi. Questo non vuole essere un attacco al consumismo o al modo di fare di una persona, ma è semplicemente la realtà dei fatti.

I vecchi maglioni non sono inutilizzabili, ma, con un briciolo di creatività possono essere trasformati in accessori e capi di abbigliamento totalmente diversi da quello che erano un tempo. Un vecchio maglione è sempre utile, specialmente adesso che il freddo è arrivato in Italia, ma i maglioni possono essere utili anche in modi impensabili.

La nota Youtuber americana AndreasChoice ha dimostrato che con pochi strumenti e tanta creatività è possibile trasformare un vecchio maglione in un accessorio completamente nuovo!

Volete sapere come fare? È davvero semplice.

Ecco tutto quello che vi serve per questa operazione:

  • Un vecchio maglione. La fantasia, il tessuto e il colore non sono importanti per la procedura, scegliete quello che preferite.
  • Una pistola a colla calda per incollare, o in alternativa, ago e filo per cucire.
  • Un paio di forbici, scegliete un modello con la punta arrotondata per evitare di farvi male, per tagliare il maglione.

Bene, adesso che abbiamo tutto il necessario il procedimento è davvero semplice ed immediato.

Basta infatti tagliare il maglione appena sotto le ascelle, in modo da eliminare completamente le maniche.

Dopodiché, aprite il maglione, tagliandolo solamente da un lato. In questo modo il maglione assomiglierà ad una grossa sciarpa.

L’obiettivo è quello di creare un berretto, o uno scaldacollo (a seconda della vostra preferenza). Prendete le misure della vostra testa o del vostro collo e fermate il punto inserendo un ago. Decidete voi se preferite che il cappello o scaldacollo sia stretto o se preferite averlo leggermente più largo.

Una volta prese le misure tagliate le parti in eccesso e cucite tutti i bordi con ago e filo o in alternativa con la colla calda della pistola, ed ecco che avrete utilizzato il vostro vecchio maglione ormai finito in disuso in modo estremamente creativo per realizzare un copricapo o uno scaldamuscoli assolutamente nuovo di zecca e che tutti gli amici vi invidieranno. Potete ripetere questo procedimento con tutti i vostri vecchi maglioni e realizzarli anche per tutti i vostri amici e postarli sulle bacheche dei vostri social e diventare delle vere e proprie icone di stile.

Ecco un altro consiglio: ricordate quando vi ho detto di tagliare il maglione all’altezza delle maniche?

Che ne è stato di loro? Non le avrete buttate via, spero! Anche loro sono importantissime!

Come mai? Beh, applicando lo stesso procedimento alle maniche dei maglioni è possibile realizzare dei bellissimi scaldamuscoli!

Adesso non avete più scuse, perché spendere denaro per comprare questi accessori quando è possibile riciclare dei vecchi capi di abbigliamento e divertirsi con la creatività?

Che altro aggiungere? Buon lavoro e ricordate che l’unico limite che avere è quello della vostra fantasia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *